colLateral Thoughts











{settembre 21, 2007}   uffici pubblici…al servizio (completo?) del cittadino

Eheh.. bella lì,

ormai l’estate è finita e lo dice anche il calendario.
Si tirano le somme.
Anche quest’anno hai fallito la prova costume, hai passato 3 mesi in apnea (così non sembra che collassi su te stesso ma hai solo un po’ di Bierbauchele), e le poche volte che ti sei cimentato in un torneo di beach volley (o lido volley) , calcetti vari e simili ti hanno dovuto portare via in barella oppure hai salvato la faccia sul momento e poi sei rimasto bloccato a letto per 3 giorni.
A parte i fattori estetici e sociali, uno dice ci sta anche la salute.
Così inizi l’autunno pieno di buoni propositi “ah..ma quest’anno mi prendo per tempo, mi iscrivo subito e mi metto d’impegno ecc” e qualche senso di colpa per gli arretrati e simili (ricordi quando correvi su per le scale? e quando portavi la spesa e non ti veniva il fiatone?).
Poi tanto lo sappiamo tutti come va a finire…pub e divano.

Ma da oggi gente, cambia la musica. Se sei residente nella ridente cittadina di Bolzano, l’Autonome Provinz Bozen e i suoi vari uffici hanno pensato a te. Si proprio a te! Mediashopping e l’americana isterica ci fanno un baffo.
Basta stare rinchiusi in bellissime palestre super attrezzate! basta subire le tirannie dei trainers o dell’allenatore! Basta anche portare la palestra a casa tua…Da oggi Bolzano porta la palestra direttamente nella tua vita quotidiana!

Ad esempio, se hai perso il libretto sanitario e ti rechi nell’apposito ufficio…scoprirai che non esiste più. Ci sono cmq dei tizi dell’azienda sanitaria, ma fanno altre cose. E nessuno di loro sa dove sia finito l’ufficio che era lì una volta. Oppure ti mandano in un posto da cui ti mandano in un altro posto da cui ti mandano in un altro posto…… Ecco che in una mattinata sarai pronto per la maratona di new york.

Ma questo è solo il riscaldamento.Ora che hai preso il giusto ritmo a suon di kilometri macinati, puoi passare al livello successivo  *upgrade gained! you are the winner!*

Ora puoi recarti a fare la carta didentità nuova (tipo la joe oggi)

Per fare la carta d’identità devi andare all’anagrafe.
A Bolzen, l’anagrafe è l’unico ufficio che non partecipa alla giornata del cittadino (= un giorno a settimana gli uffici fanno orario continuato) ma d’altronde l’anagrafe, al contrario degli uffici citati sopra, sai dov’è. è sempre lì.. è già anche troppo no?un bonus mica da poco. Poi sono troppo bbuoni, perchè chiudono pure alle una.

Allora c’è questo povero comune mortale (tipo la joe) che alle 12 e qualcosa esce dal lavoro e corre all’anagrafe.
il portone pesa 120 chili così dopo averci dato dentro con le gambe rinforzi anche le braccia.
Ti lanci verso la macchinetta delle foto….costa 3 euro, accetta solo monete e non da resto…
Vai dall’omino-portinaio (che già ti guarda dal suo gabbiotto *mondo ingiusto il suo gabbiotto è + grande del mio ufficio!* con la faccia di astio e tipo “ti sembra questa l’ora di arrivare? ormai è ora di chiusura!” (ma se sono le 12 e 27..bah) e gli chiedi se gentilmente ti può cambiare 5euri in moneta. E lui “eh no. ma per chi mi hai preso?”
E qui c’è l’allenamento psicologico perchè mente e corpo dicono che vanno via insieme. *stai calma, respira…le chiavi di casa non sono un arma…respira e stai calma*
Allora corri fuori (affronta di nuovo i 120 kili di porta) e…ovvio i negozi sono kiusi a quell’ora, e di bar niente a vista. allora vai a caso ovunque, veloce e trova qualcosa di aperto per cambiare i soldi. Ma al bar non hanno + moneta, allora vai al tabakkino di fianco ke ha la fila da 100 anni e allora corri fino all’altro bar e finalmente te ne esci col metallo.
Rifai tutta la strada al contrario. Sempre in velocità perchè quell’omino sai mai che ti chiuda fuori così per sport.
La foto….
Entra nella macchinetta-cabina… consigliato un po’ di stretching e preparazione al contorsionismo, non so se sono cresciuta io o hanno ristretto le macchinette….ma vabeh.. *allora mio papà che è il doppio di me come fa? e come faceva?*
Inserisci le monete, prendi posizione e….
Noterai che nella foto non ci sarà metà della tua faccia (dal naso in giù). sei troppo basso e sparisci un pezzo.
Però non puoi + regolare l’altezza dello sgabello come ai bei tempi andati..ora è fisso fisso fisso (ovviamente ci arrivi dopo aver smadonnato e girato e tirato e smanato invano per un bel po..*potreste togliere il cartello con la freccia e scritta “regolare altezza” vabeh*
Dunque perchè la tua faccia risulti tutta intera attivi il cervello e ti ricordi dei tempi del liceo quando ti mettevano in punizione “posa seduta” cioè in piedi ma in posizione da seduti con schiena appoggiata al muro.
In effetti funziona…però la vocina dopo che hai schiacciato il bottone dice “non muovetevi” ma poi la foto non parte m….click! …occhi chiusi…ma che cchacolo…”se non sei soddisfatto premi pulsante “posa” entro 15 secondi” attimi di panico….ma dove cazzo è il pulsante posa??ah eccolo! schiacci..non muovetevi….e….oh?…ma….click!….vabeh ho gli occhi aperti almeno.
Fai il contorsionismo al contrario (non è facile dopo essere stati in “posa seduta” per tutto quel tempo e pure fingendo una faccia spontanea) recupera le foto, e corri su allo sportello.
Poi affronta la fila e l’omino dello sportello, ma questo fa già parte del defaticamento e della meditazione *o ti proietti in una dimensione parallela o gli spari…ma se gli spari poi non ti fa la carta d’identità nuova…*

Vabeh…oggi per la modica cifra di 5,14 euri ho fatto stretching e contorsionismo, ho corso per qualche kilometro, ho fatto sollevamento pesi, il gioco delle belle statuine, un po’ di step, ho imparato a meditare e raggiungere stadi di calma superiore, e ho pure fatto dieta che alla fine di tutto non avevo tempo nè voglia di pranzare. E alla fine ho anche una carta d’identità nuova.
Grazie città mia, che efficienza come fare senza di te?

 :P

rock on



Primo?!
PRIMO!! Yesss…😛

Mica male come pausa pranzo… figuriamoci quando hai tutta la giornata a disposizione per compiere un full-time del genere!😀

Io piutosto manderei al v-day chi ti ha sbolognato un ufficio che è più piccolo di uno sgabbiotto statale!😉



Kijio says:

mitica joe!😉
gli ometti impiegati del comune che non fanno una mazza dalla mattina alla sera, a cui uno chiede gentilmente un favore, e che rispondono da maleducati sono un mito!!!
Mi sorprendo quando ne trovo uno gentile, che magari ti dice di no ma ti consiglia come risolvere il problema. In quel caso gli dico di aprire un attimo al porticina del suo stabbiolo per stringergli la mano dicendo:- grazie di esistere !
ahahahahah bacioni !



grande…. bella bastonata agli uffici pubblici !!

…. povertetti sudano un casino !!!…. quando non funziona l’aria condizionata??!?!?

ciau😉



Scusa, ma perchè hai dovuto rifare la carta d´identità se sei sempre la stessa persona di prima?



tuttapepe says:

simpaticissimissima!!!Ma e’ vero,..come mai le porte degli uffici comunali sono cosi’ pesanti, avanti di aprire, l’ufficio chiude!! Non e’ solo Bolzano, a Montecatini,piccolo comune di merda,dietro gli sportelli ci sono befane sorde, cieche e che non capiscono un cazzo,…peggio che dai sindacati!!!Mi hai messo ansia, la prox settimana tocca a me!!!ciao a presto.



Pensa che solo a leggere questa avventura mi hai trasmesso la stanchezza che si deve provare alla fine.🙂



La guressa says:

concordo con Ponza (il quale non viene mai a trovarmi), e tra un po’ tocca pure a me…😦



JOe says:

@ karma, a quel punto mi mandano direttamente alle olimpiadi…se non mi rinchiudono in psichiatria!😛

@ Kijio…eh eh..allora sei uno di quelli che da vecchio a Natale mi porterai i cioccolatini al lavoro (fanno così, xkè siamo le unike gentili di tutto il posto)

@ Andrea…eheh..già poverini che pena…Uh!

@ Oscar…eh..così sembra…ma invece sai nella vita le cose cambiano a volte “ciao sono Ugo” uah uah!skerso. (è scaduta la carta, non la mia identità)😛 e devo partire e senza carta nuova non mi fanno pasare il confine

@ tuttapepe, tanti auguri allora! se non muori schiacciata consolati pensando che ha giovato ai tuoi muscoletti *magra consolazione ma meglio di niente*

@ signor ponza…scusa..non volevo affaticarti!😛

@ gura dai almeno poi x 5 anni non ci si pensa +! *mettiamo su un agenzia di aitanti per sbrigare le faccende burocatiche, cioè aiutanti😛



yasser arafat says:

La soluzione è: cabernet sauvignon

…e poi ci si domanda perchè i giovani (o fin da giovani?) si diano all’alcool…



finferflu says:

Arrivo ben *ebbenesì* quasi 2 mesi, no vah, 1 mese e qualcosa dopo, ma sto post m’ha fatto spaccare😀 uhuhuuhuh!
Io non sto in Italia da un pezzo ormai, ma questi dolci ricordi mi danno un po’ di nostalgia della *simpatia* del mio Paese😀



[…] fare prima… E dunque continuiamo con gli uffici pubblici al servizio del cittadino… Se l’anagrafe è meglio di una palestra…L’ INAIL è una specie di scuola zen…ti insegnano ad essere paziente… Se […]



Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

et cetera
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: