colLateral Thoughts











{dicembre 30, 2009}   in effetti non mangio nutella anni… – quel che avrei detto di lei –

Quel che avrei detto di loro, o che vorrei dire a loro, ma sono troppo educata e diplomatica.
Quel che avrei detto di lei…ma non ce n’è stata l’occasione.

Non sono un’ esperta, per ora e grazie al cielo, di gente che se ne và agli alberi pizzuti. Però, come tutte le faccende “sociali”, anche questa di solito ha un suo schema che si ripete ogni volta uguale.
Di solito più uno sta sui coglioni alla gente, più la gente si prodiga a dire belle cose di lui/lei nel momento dei saluti estremi.
Di solito, ogni volta che qualcuno se ne và agli alberi pizzuti, c’è il momento in cui qualcuno può dire due parole.
Questa volta non c’è stato. Il prete o nessun’altro ha detto la fatidica frase che tutti attendono. Sì perchè tutti si conservano di solito per quel momento fatidico. Tutta la faccenda è un prepararsi a quel momento. O per fare i giocolieri con la propria calma, o per sfoggiare i migliori piagnistei (a seconda se uno deve parlare o ascoltare).
Sono l’ultima persona a cui piace parlare in pubblico. Odio essere al centro dell’attenzione. Mi mette l’ansia. Ma per lei avrei fatto uno sforzo. Non l’avrei lasciata andare via senza un saluto, ma solo nel caso in cui nessun’altro l’avesse fatto.
Però non c’è proprio stata l’occasione.Hanno tirato dritto fino alla fine e basta.
Io voglio pensare, visti i soliti teatrini (vedi sopra), che è andata così perchè lei, in effetti, non stava sulle balle a nessuno. Quindi non c’era il bisogno di smenarla con tante belle parole. Se n’è andata e basta.
Però penso che loro invece non hanno capito una piva. Loro forse pensavano che non c’era niente dire perchè mancavano gli argomenti, perchè credono che lei non ha fatto un granchè.

La gente di solito “misura” le persone per quello che hanno fatto o creato, per il lavoro da fighi che facevano o per i soldoni che hanno guadagnato ecc. Di solito si sente sempre questo, no?
Lei “non aveva fatto niente”. Ma questo solo secondo il loro punto di vista.
Cmq lei più che fare era. E non è poco neanche questo. Molta gente ormai fa per evitare di essere.
Lei (per me) era e basta.
Lei era La Nonna. Era proprio La Nonna con la “L” maiuscola. La nonna come te la leggi nei libri e la vedi nei fumetti. (E con 8 nipoti dev’essere abbastanza un’impresa)
Faceva la polenta nel paiolo sulla stufa a legna e ti faceva la torta e ti portava al parco,ti lasciava saltare sul letto ecc.
Quando le telefonavi, se chiamavi da lontano urlava. per far arrivare la voce fin là zo.
Quando andavi in giro con lei, anche se ormai eri alto più di lei ed eri più forte e le portavi le borse della spesa, quando c’era da attraversare la strada ti afferrava per la mano “sta ‘tenta!”

Era La Nonna e basta.
Mai nella mia vita, la nutella fu così buona come quella che ci dava lei di nascosto dalla mamma.Eppure il barattolo era sempre lo stesso…!

Mi dispiace che è volata via, ma sono anche un contenta per lei. Ora sta sicuramente meglio. Penso che in realtà se n’era già andata da un bel pezzo anche se fisicamente era qui.
In effetti…non mangio nutella da anni. Anzi..quando me la offrono rispondo che non mi piace,ed è proprio così.La nutella non mi piace più. Più o meno da quando lei, secondo me, se n’era già andata, la nutella mi stomaca.Mi nasuea dopo il primo boccone (si può misurare la nutella in bocconi?).Ha perso tutto il suo gusto. …L’ho notato solo ora.
Si è anche scoperto che in realtà la mamma e il papà sapevano benissimo che lei ce la dava a cucchiaiate, ma hanno sempre fatto i vaghi e ci hanno lasciato quel bel momento solo nostro.
Che spasso.

ciao N.

 



Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

et cetera
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: