colLateral Thoughts











 

scusate ma questa ve la devo proprio dire!
uno dei miei indirizzi di posta è su iol alias libero, quando vai nella homepage per visualizzare la posta, gentilmente ti forniscono le notizie *secondo loro quelle più importanti* costantemente aggiornate.
Dovevo ricevere dei documenti per lavoro, ed ecco che mentre faccio il log-in mi vedo questa (importantissima)
notizia in anteprimissima.

 Bella lì! sono uscite le crocs versione invernale!

Meno male che non me la sono persa.
L’italia va allo sfascio civilmente socialmente ed economicamente, il maltempo devasta un po’ in giro ovunque, la gente si sveglia la mattina e decide di sparare a qualche parente, in ex birmania si spara sui monaci e su chiunque

Ma mi premeva sapere che quest’inverno i nostri piedini potranno stare al caldo ed essere trendy

Annunci


oggi shiver è stato dal dottore delle bestioline.
niente di che. un controllino x una brutta cosa sull’orecchio che alla fine non era niente e se n’é andata da sola. E anche per scoprire la verità su tutte le baggianate che ti dicono i venditori di bestioline…grasse risate…della serie che se ti dicono che ti stanno dando un coniglio e torni a casa con un merlo indiano, ti è ancora andata bene.

finite le grasse risate, ecco la dura verità…

Shiver deve fare la dieta!
è un po’ ciccio…i venditori di bestioline oltre a dirle le baggianate,le mettono anche in pratica.(contando che shiver è con me da una settimana, è impossibile ke sia colpa mia anke se lo strafogassi di babà al ruhm. fiuuu)

ora…altre grasse risate pensando a un criceto siberiano che deve fare la dieta…
cioè…ma che oohhhh! anzi…ma che lol!

shockante la veterinaria…mi chiedo ancora se sia umana…
neanke il tempo di entrare dalla porta che mi fa “eh..siamo un po’ sovrappeso..”  io già stavo pensando alla mia adorabile panzetta da birra che curo costantemente e amorevolmente,
…invece era shiver…!!!! che pesa…ben 12 grammi di troppo!!!
cioè…ma che occhi hai? te c’hai il laser e i raggi x e uva e uvb e fotonici pilotati dall’esercito dell’impero che ha già colpito ancora, x vedere 12 grammi in + su una palla di pelo attraverso a delle sbarre blu su sfondo verde.
non sei mica normale.

cmq…facendo delle proporzioni matematiche,un shiver ke pesa 47 grammi sarebbe come una joe che pesa 85 kili……

sinceramente mi chiedo se come noi umani ci si deve pesare svestiti, ai criceti non gli si dovrebbe svuotare le guance prima di pesarli…
aspettando nuove conferme scientifiche a riguardo, shiver a dieta.

di sto passo un giorno mi affaccerò alla finestra e vedrò i passerotti fare le flessioni e i lombrichi fare stretching.
povero mondo.

corri shiver,corri!

^_____^



troppo caldo, troppa pigrizia.  troppa fatica coordinare cervello-pensieri-parole-mani-tastiera-computer.  uff.
Dunque, tanto per svagarci e far finta che siamo quelli che si applicano con costanza a riempire questo nuovo spazio, “rubiamo” (o copiamo) un post, sulla scia di tanta altra bella gente.
Sarei lieta di dirvi che tanta bella roba è frutto della mia testa bacata, ma qualcuno ci è arrivato prima di me. (non si sa mai nella vita, magari prima o poi vi sforno la versione blues o ska di mio pugno), mi sembrava cmq carino metterla a disposizione del popolo.
Qualke lezione di stile fa sempre bene.

Grazie alla bella Mandy che me l’ha inoltrata.

enjoyz

😀

Non so se avete mai sentito parlare di “Esercizi di stile”, un divertente
libercolo scritto dal francese Raymond Queneau, che consta di una stessa
trama raccontata in novantanove modi diversi, ognuno diverso nello stile di
narrazione.
Questa la relativa pagina su Wikipedia:
http://it.wikipedia.org/wiki/Esercizi_di_stile

Eccovi la stessa cosa fatta.. in chiave metal! 😀

UN METALLARO, UN DRAGO ED UNA PRINCIPESSA

Versione Heavy Metal
Il protagonista arriva su una Harley Davidson, uccide il drago con un rutto,
si beve una pinta di birra e si tromba la principessa.

Versione Epic Metal
Il protagonista arriva a cavallo di un unicorno, uccide il drago con la sua
spada di smeraldo, salva la principessa e poi le chiede di presentargli il
principe.

Versione Thrash Metal
Il protagonista alza l’ascella e con il fetore uccide il drago e la
principessa.

Versione Folk Metal
Il protagonista arriva con alcuni amici cannati che suonano violini, flauti,
e tanti altri strumenti del kazzo.
Tutti i presenti diventano istantaneamente gay e la cosa si risolve con una
polka totale in mezzo a elfi, folletti e trans brasiliani.

Versione Black Metal
Il protagonista arriva a mezzanotte a bordo di un carrarmato, uccide il
drago e ne beve il sangue. La principessa la offre a Satana, perché il
blackster non scopa. Mai.

Versione Death Metal
Il protagonista uccide il drago e sparge le sue interiora davanti al
castello, si scopa la principessa e poi l’ammazza. Si scopa anche il suo
corpo senza vita, le apre il ventre e mangia le sua interiora. Scopa la
carcassa per la terza volta e poi “cum blood”.

Versione Doom Metal
Il protagonista vede la stazza del drago e pensa che non potrà  mai
sconfiggerlo. Entra in depressione e si suicida. Il drago si mangia lui e la
principessa.

Versione Glam Metal
Il protagonista arriva con fuseaux lilla, capelli cotonati viola, pailletes
ovunque e rossetto blu elettrico. Il drago muore… dalle risate, il
protagonista diventa damigella di corte della principessa e per prima cosa
fa dipingere il castello di rosa shocking.

Versione Progressive Metal
Il protagonista arriva armato… di chitarra e suona subito un assolo di 26
minuti. Il dragone muore perché gli scoppiano i coglioni. Il protagonista
quindi entra nella stanza della principessa e si cimenta in una suite di 74
minuti in scale neoclassiche. La principessa sta ancora aspettando il
protagonista Heavy Metal.

….protagonisti heavy metal…io sono qui…anke rock,blues,punk va bene 🙂 😉 😛
       dai…che ccàvoli….ho anche la birra qui!  😛



et cetera