colLateral Thoughts











{marzo 16, 2011}   il 17 Marzo delle persone

con alcuni amici abbiamo creato un evento simbolico (=basta la partecipazione morale) su facebook. Visto che molte persone che lo hanno apprezzato non sono su facebook, e visto che allo scadere della mezzanotte l’evento sparirà, ho pensato di postarlo anche qui perchè tutti possano partecipare/commentare con o senza facebook e per mantenere un ricordo di questo strano 17 Marzo sperando, in un futuro, di poter riguardare indietro e rallegrarsi di essere andati avanti. Ora faccio un bel copia-incolla, di tanto in tanto magari aggiungerò degli aggiornamenti informativi o a tema o con i link postati sulla bacheca dell’evento. Enjoy

TIME TO PARTY! – basta polemiche! genug mit Polemik! –

La tua risposta: Parteciperò · Condividi · Evento pubblico
Ora
giovedì 17 marzo · 0.00 – 24.00

Luogo
dove ti pare
Bolzano, Italy

Creato da
La Joe

Maggiori informazioni
THIS IS A MORAL EVENT, SO TAKE PART ALTHOUGH YOU CAN’T COME BUT WANT TO GIVE YOUR MORAL SUPPORT! (AND THEN INVITE ALL YOUR FRIENDS!)  

Siamo stufi di queste inutili polemiche!
l’unità è fatta dalle persone, esseri umani che stanno insieme nella quotidianeità! Non dipende da poche frasi dette dai politici o dai sindacati o da altri.
Dopo le recenti polemiche riguardanti il 17 Marzo, noi cittadini dell’Alto Adige, invitiamo tutti a venire a fare festa a Bolzano il 17 Marzo.
Invece di mandarci a quel paese o insultarci, facciamo festa insieme. Si può stare insieme anche con diverse opinioni e identità. Anzi, è un motivo in più per fare festa!
Ok questi 150anni “non ci sono”? e allora??? Dopo tanti anni di cose brutte,violente, e difficili ora le persone vivono insieme tranquille, e le loro diverse radici sono una ricchezza per tutti quanti. Non è un buon motivo per festeggiare?
Facciamo vedere se siamo veramente uniti o se sta tutto nelle mani dei soliti 4 “capi” seduti nelle loro poltrone.
Vi aspettiamo! PUOI PARTECIPARE A QUESTO EVENTO ANCHE SE NON PUOI MATERIALMENTE VENIRE A BOLZANO MA CI SEI MORALMENTE.

N.B.
QUESTA INIZIATIVA E’ TOTALMENTE A-POLITICA ED A-PARTITICA. E’ SOLO UN’INIZIATIVA “UMANA” FATTA DA PERSONE CON PERSONE. CHIUNQUE E’ BENVENUTO QUALUNQUE SIANO LE SUE IDEE POLITICHE O TRADIZIONI.
OGNI CONTENUTO AGGRESSIVO,OFFENSIVO,O CHE INCITI ALL’ODIO VERRA’ RIMOSSO E SEGNALATO.

——————————-
Einheit entsteht unter Menschen, die im Alltag zusammen leben. Sie kann nicht einfach von Politikern oder Zeitungen/ Medien oder Gewerkschaften auferzwungen werden!
Nach der letzten Polemik zum 17 März, möchten wir, die Einwohner von Suedtirol, alle herzlich dazu einladen, am 17.März nach Bozen zu kommen, um mit uns zu feiern.
Anstatt uns gegenseitig zu beschimpfen, sollten wir lieber alle gemeinsam ein Fest feiern. Man kann nämlich auch trotz Meinungsverschiedenheiten und verschiedener Kulturen und Identitäten zusammen leben. Ja, das ist vielmehr ein weiterer Grund zu feiern!
Hier sind nicht effektive 150Jahre? na und? Nach den vielen komplizierten, gewalttätigen und schwierigen Situationen in der Vergangenheit, haben die Menschen es nun geschafft, harmonisch zusammenzuleben, und die Vielfalt unserer Traditionen ist für alle eine Bereicherung. Ist das nicht Grund genug zu feiern?

Wir warten auf dich! AUCH WENN DU NICHT PERSÖNLICH NACH BOZEN KOMMEN KANNST, KANNST DU DURCH DEINE MORALISCHE UNTERSTÜTZUNG AN DIESEM EREIGNIS TEILNEHMEN!

WICHTIG:
DIESES EREIGNIS HAT KEINEN POLITISCHEN ODER PARTEIPOLITISCHEN HINTERGRUND, ES IST NUR EINE INITIATIVE VON LEUTEN MIT LEUTEN.
JEDER IST WILKOMMEN, WELCHE POLITISCHE MEINUNG ER AUCH HAT, ODER WELCHER KULTUR UND TRADITION ER AUCH ANGEHÖRT.
JEDE BELEIDIGENDE ÄUßERUNG WIRD GELÖSCHT.

-123 parteciperanno – 20 forse parteciperanno – 284 in attesa di risposta – 60 non parteciperanno

—————————————————————————

I commenti dei partecipanti su facebook:


Annapaola

eine wundervolle Initiative :D….mal sehen, vielleicht werde ich diese Gelegenheit benutzen, um endlich Bozen und Süd Tirol näher kennenzulernen
18 febbraio alle ore 16.14
A te e Silvia piace questo elemento.

Gloria
sogno un’invasione italica
18 febbraio alle ore 17.37
A te e Stefania piace questo elemento.

Luca
Io sono meta’ ladino (badioto) meta’ trentino, va bene ugualmente??!! :p Il dove ti pare … dove sarebbe? 🙂 Beh sarebbe divertente andare tutti assieme a fare una passeggiata fino a Castel Roncolo e bere un buono veneziano, o che ne so una biclettata fino al ponte di vadena 😉
18 febbraio alle ore 21.34

Joe
va benissimo e pure meglio! ^___^ il dove ti pare sarebbe ovunque uno vuole…. visto che è un evento anche molto simbolico, per       ora ci pareva giusto che ognuno possa partecipare dove vuole o da dove vuole.

19 febbraio alle ore 13.43


Ilaria
bello, Vere… ma essendo lucana non festeggio :))
un abbraccio!
19 febbraio alle ore 12.41


Fabio
E’ una gran bella iniziativa…. non parteciperò fisicamente perchè impegnato in altro evento ma condividerò ai miei amici questa vostra festa di unità. Lodevole davvero…
22 febbraio alle ore 22.27
A te e Bruno Tedeschi piace questo elemento.

Joe
grazieee! noi pure ;o) (((cliccare “parteciperò vale anche per la presenza morale se si vuole ^____^ )))
22 febbraio alle ore 22.41 · piace a 1 persona

Fabio
hai ragione…sono schietto..odio tutti coloro che partecipano per presenza morale…non ti danno la giusta misura di quanti si è realmente poi presenti… almeno questo me lo consenti??? ahah
22 febbraio alle ore 22.44

Bruno
Cara Vere a me sembra una buona idea di poter partecipare anche solo moralmente, con una presenza solidale di condivisione dell’evento! In alto il cuore!!
24 febbraio alle ore 9.23


Sarah
E brava Vere!!! 😉
23 febbraio alle ore 22.27

Joe
danke danke! E bravi voi che aderite :o)
24 febbraio alle ore 14.5

 

Margherita
Iniziativa genuina. Io sono a Messina e stiamo cercando di contribuire alla creazione di un evento: CATENA UMANA DA NORD A SUD per il 17 MARZO, desideriamo unire le mani degli italiani per dare visibilità ai giovani, che nessuno li ascolta, perchè il futuro è già qui, ma non ce lo fanno vivere. Vi appoggio e chiederò alla CATENA di farlo con l’evento.
24 febbraio alle ore 7.30
A te e Eleonora piace questo elemento.


Domenico
Un affettuoso saluto e una lancia solidale dalla Germania!
24 febbraio alle ore 10.16


Eleonora
Bellissimo! Sono d’accordo! Stiamo uniti. Sempre.
24 febbraio alle ore 10.42


Giulia
fra l’altro il 17 marzo è anche San Patrizio, un motivo in più per festeggiare 🙂
24 febbraio alle ore 19.04
A te, Davide, Elisabetta e Elisa piace questo elemento.

Joe
giàà!
chissà..forse D. ha detto quel che ha detto perchè in realtà aveva già preso altri impegni con la Guinness :oPP
24 febbraio alle ore 19.10

Giulia
ahahahahah può essere 😉 se è così lo capisco, la guinnes è pur sempre la guinnes!
24 febbraio alle ore 19.11

Davide
Ora vi dico un’altra notizia.. La nostra associazione di volontariato FreeTimeBz il 17 marzo compie 2 anni!!! Un’altro buon motivo per noi di festeggiare! 🙂
24 febbraio alle ore 22.59

Jessica
Viva San Patrizio ♥ ma io da brava patriota lo festeggerò a Roma 🙂
01 marzo alle ore 18.10


Antonino
Ho alcuni amici e colleghi di lavoro a Bolzano,ed ultimamente devo dire che questo sentimento di unità che risale la china lo trovo qualcosa di veramente positivo,anche perché se è pur vero che ognuno conservi le sue radici,o le tradizioni,locali,io da Siciliano mantengo lo stesso i miei retaggi culturali ma amo arricchirmi nel possibile di quelli altrui ,amo conoscere,gli altri e penso che la prima cosa da fare in Italia sia proprio ricominciare ad avere il rispetto per gli altri ed’intendo tutti.Ci sarò Bolzano, con il cuore ma ci sarò
26 febbraio alle ore 17.43
A te e altri 2 piace questo elemento.


Joe
‎”la mente è come un paracadute. Funziona solo se si apre.” (A. Einstein) – buon inizio settimana a tutti ! Gute neue Woche!
28 febbraio alle ore 0.20
A Claudia e altri 2 piace questo elemento.


Sandro
Mi piace – Ich mag es
martedì alle 20.47


Antonino
Brava,bravissima, mi aspettavo qualcosa,ma devo dire che il tuo calore umano nel presentare l’evento,supera le mie aspettative,per mè,da Siciliano e quindi da Italiano ,le tue parole suonano a festa,ed io anche se da lontano sarò con voi alla grande festa.
martedì alle 21.51


Linda Daphne
Io sarò a Laives nel mio comune!
martedì alle 23.28


Alma
giusto, basta polemiche, sono con voi con il cuore!
14 ore fa


Elena
Ma che bellezza!Anch’io partecipo alla Festa delle persone!da Palermo con tutti voi.
14 ore fa

 



Capita che vai al bar e leggi per caso L’alto Adige. (quotidiano locale di qui, che potete vedere anche su internet ma di cui, per principio, non citerò il link. esiste google usatelo se volete)
E scopri che questi “simpatici” personaggi, che scrivono questo quotidiano   si sono appropriati di una tua foto.
, a tua insaputa.
Andate pure a pagina 30 dell’Alto Adige di oggi, all’articolo “se nevica, piove sul bagnato…” e troverete a centro pagina la MIA foto “il guardiano della neve”. Senza alcuna citazione della fonte, nè alcuna autorizzazione. (se non avete il giornale poco male, domani scannerizzo la pagina e la metto)
…Ora….non vorrei approfittare per tirare acqua al mio mulino…peròòòòò…..
Se scrivi e pubblichi e vendi un quotidiano…saprai pur come funziona!(???) i diritti d’autore e di immagine ecc???? o chi ti credi di essere?….come ti permetti??
stacci tu al freddo a fotografare i merli nella neve se ti piacciono tanto!
E poi…checcavolo usi la mia foto per parlare della neve a Bolzano l’altro ieri, che la foto è stata scattata a Pergine Valsugana almeno 2 anni fa?
Costava tanto mandare un’ email e chiedermi il permesso di usarla, e a quali condizioni?
E poi…quella foto io l’ho usata per un concorso…non ti viene il dubbio che potrei finire io nei casini, perchè qualcuno potrebbe pensare che ho usato una foto non fatta da me per il concorso?
Ora…a qualcuno potrà sembrare che io sia una stupida bocia che se la prende per una cavolata….
In ogni caso certa altra gente non ha il diritto di comportarsi come ha fatto, nè di bullarsi delle sue (finte) glorie, usando farina del sacco di altri.
Dal momento che non rispettare le normali regole/leggi, note a chiunque è molto più che impossessarsi di una creazione altrui e spacciarla come propria,….mi sembra opportuno…sperare che la neve porti un po’ di squaraus a chi se lo merita, e che domani al centralino dell’Alto Adige risponda qualcuno, così che possa cantargliene quattro.
Solo su una cosa posso dare ragione al giornale e a quest’articolo….é proprio vero che piove sul bagnato!!! il mondo è dei furbi. E stupido è chi lo stupido fa. E se villano sei, villano resti…e….aaaahhhh
…eccheccavolo!!!
p.s. copme puntualizza Oscar nel commento. Risulta in realtà nell’alto adige di ieri…per me era ancora “venerdì sera”, ma essendo passata già la mezzanotte mentre scrivevo l’oggi effettivo corrisponde al 13. Insomma il giorno “incriminato” è il 12 dicembre. ok?
————–
Dopo giorni di musichetta e di falsi “le passo il collega” (=ti dicono che te lo passano e poi magicamente cade la linea) sono riuscita a parlare al telefono con un (mi hanno detto) responsabile (di cui non faccio il nome, perchè nonostante tutto sono corretta io). La sua risposta arrogantissima è stata che tanto io sono solo una ragazzina e che si sa che nel giornale funziona così (solo io sono la stordita che non lo sa) e cioè che è normale prendere foto a caso da google e da altri siti perchè loro hanno da lavorare! devono mandare avanti la baracca e devono far uscire gli articoli! Mica possono stare appostati a fare le foto giuste di persona per ogni articoletto. Al che io gli ho semplicemente spiegato il mio problema coi concorsi e chiesto se potevano mettere tipo un’errata corrige o come si chiama, nel prossimo articolo di quella rubrica, e scrivere che la foto del merlo era stata data da me e mettere il link del mio blog. Ma per lui questa era troppa fatica, e non ne vale la pena per me che sono solo una stupida bocia. Anche perchè se lo faceva per me…immaginati poi quanta altra gente di tutte le foto a caso che hanno usato, avrebbe potuto accorgersi e chiedere lo stesso o fargli problemi. Certo ha detto che mi resta sempre la possibilità di fargli causa, se ho tempo e soldi da perdere e voglia di fare una figura di cacchina poi divulgata sul giornale, perchè tanto loro hanno un team di avvocati e hanno a che fare con ben altro e io sono solo una ragazzetta….
….Penso che da domani inizierò a leggere il Dolomiten, così faccio anche un po’ di ubung per i miei studi…
__________
p.s. cari amici, e per favore non telefonatemi o scrivetemi più per dirmi che “wow ti ho vista sul giornale!” perchè anche questa cosa va contro le mie volontà e non è mai stata autorizzata. Da me al lavoro l’età media è abbastanza elevata e quindi quando vengono a scrivere articoli sulla nostra ditta cercano sempre di fotografare i giovani ecc. Cmq io non ho mai voluto essere fotografata dai signori dell’Alto Adige mentre sto lavorando e i miei capi non mi hanno mia chiesto se mi andava. Ma questo è un altro problema stupido di una stupida bocia che mai sarà risolto quindi almeno non ricordatemelo di continuo. Grazie!



hpim1051.jpg

 E’ successo che il quotidiano locale Alto Adige ha indetto l’elezione del bolzanino dell’anno. Da una lista di nomi si poteva votare, ma se ne potevano anche suggerire altri.
E’ successo che io sono abbastanza alienata e non bado molto a queste cose, ma
Oscar casualmente in radio mi ha fatto riflettere a riguardo.
E’ successo che mi sono unita a Oscar per proprorre e sotenere
Mario come bolzanino dell’anno.
Sinceramente inizialmente a tutta la faccenda, in tipico stile Joe…, non avevo dato molto peso quasi ignorandola….più o meno trattandola al pari di un volantino delle tante infinite offerte natalizie che scorri velocemente e poi cestini, di un qualunque supermercato (il quotidiano alto Adige in fondo per me è circa questo)

Ma d’altronde come si dice bisonga iniziare dal proprio piccolo (anche perchè qui non è che ci sia molta scelta…in fatto di quotidiani come in fatto di molte altre cose), e dopo che oggi mi sono vista citata sul giornale proprio per questa faccenda…

IO SOSTENGO MARIO E SPERO CHE SIA MESSO TRA I VOTABILI! E SOSTENIAMOLO!


Una persona che ha amato e ama Bolzano, una persona che mettendosi in gioco ha fatto uscire Bolzano dall’ombra dei monti che la circondano, un grande artista (stuccatore veneziano…e vi auguro di poter restare anche voi senza fiato davanti a certe sue opere) che ha dato colore alla città dando il suo contributo artistico a molti locali,
L’unico, da quando io abbia memoria, che ha fatto parlare così a lungo di Bolzano senza tirare in ballo le menate etnico-linguistiche del cavolo di questa cavolo di città.Una persona buona e sensibile ma forte, che ha avuto i coglioni di fare quello che credeva fino in fondo…Pagandone le conseguenze dall’inizio alla fine ma senza mai fermarsi, anche se forse non aveva idea di cosa lo aspetasse all’arrivo e al ritono e neanche alla partenza…Un bel giorno ha preso un bellissimo carretto votivo, costrutito da lui, e si è incamminato da Bolzano per arrivare fino a Roma. Io(in qualità di reporter) ho avuto la fortuna di raggiungerlo e accompagnarlo per qualche giorno…e ancora oggi non ho le parole per descrivere una tale avventura…

Se ne è parlato in mille modi e toni,sui giornali e in tivù, ma la verità la sa solo lui del perchè e per come abbia fatto questa cosa.
Forse non la dirà mai a nessuno, perchè l’importante è solo portare una cosa alla fine quando la si inizia, perchè se ne é convinti e ci si crede.Questa è la vita.

Così lui ha percorso tutti quei chilometri,pianure e montagne, strade statali a pelo dei camion tirando un carretto tecnicamente molto poco funzionale, sotto il solleone o sotto la pioggia e dormendo sotto le stelle (o sotto la pioggia)

Insomma si è fatto un culo tanto.

Così come fa la gente comune, che sarebbe la maggiorparte della popolazione di Bolzano e di qualuqnue altra città…Che si deve fare un culo tanto ogni giorno, nel bene e nel male….Che non può bullarsi sapendo che tanto ha il culo parato e i milioni in banca…come tanti altri che sono già in lizza per il titolo…

Per questo, Mario Balducci, secondo me deve essere il bolzanino dell’anno.

E credo, anche secondo voi…a meno che non siate storditi…
Andate qui se lo troate votatelo. Se non lo trovate potete supportarlo qui scrivendo un commento.
Per una volta è semplice (e ha un senso).

*vai “zioooo”!!! sei il migliore!*

E se volete intanto gustatevi un po’ di belle foto qui e qui e qui e qui e qui e qui in giro

rock on and enjoy



et cetera