colLateral Thoughts











In questa mia ormai risaputa momentanea(speriamo) alienazione dal web e anche un po’ dalla vita reale, mi son persa via a sperimentare opere con windows movie maker. *mi compiaccio*
La mia ultima creazione ve la posto poi qui se youtube si da una smossa entro quando finisco il post, sennò la aggiungerò poi domani.

Vista la frase riccorrente che mi sento dire, anzi direi le frasi ricorrenti visto che sono sempre + spesso 2 quelle che tutti mi dicono (“joe, quanto tempo sei ancora viva?ma non esci mai?” / “joe…joe!!..ma tiri dritto senza salutare…”
Beh avete ragione e mi scuso. Cmq in entrambi i casi non è che me la tiro. a parte che semmai datevi un ripasso al post precedente…il mio umore non è molto troppo socievole ecc..ma mica x colpa vostra, è tutta una roba mia visceral-esistenzial-psycho-alien-fisica. Poi al lavoro ci stanno proprio spremendo, tipo che arrivo a casa e mi addormento.
E poi non ci vedo belli miei. se tiro dritto è perchè non vi ho visti.
Sì sì..dicono tutti così…ok allora vediamo..non riesco a leggere neanche il televideo (da una tv32″..), non riconosco nemmeno i parenti se sono dall’altro lato della strada (ops…visti molti miei parenti…questo potrei farlo apposta..meglio trovare un altro esempio 😛 ), al lavoro dico i prezzi sbagliati perchè non vedo bene cosa mi compare sullo schermo. Ok? non ci vedo!
Ma voi continuate a dirmi queste cose, che mi servono eh!

d’unque all’opera. Un sacco di robe da fare. Se proprio vi manco e non mi trovate ai soliti baracci, ecco dove potrei essere. (se mi trovate in giro nel tragitto tra uno e l’altro, fate luci e suoni perchè non ci vedo, altrimenti rassegnatevi che tirerò dritto)
Al lavoro,
Dall’oculista,
Al lavoro a tirar giù santi,
Dal dentista (..sì mi ci vuole anche il dentista…)
Al lavoro a insultare il capo fondatore che viene sempre a fare il viscido struscione.
Al posto dove fanno i prelievi del sangue (..sì..mi ci vogliono pure gli esami del sangue..)
Al lavoro a soportare la danza dell’arroganza dopo aver rinunciato anche a tirar giù i santi.
A casa a trafficare con windows movie maker,
Al lavoro a fissare il vuoto (tanto non ci vedo, anche se fisso altro..)
A fare visite per la spalla dell’infortunio (…sì..ancora sempre quella spalla..)
A rimuginare sul mio piano C ….Sì il piano C se viene bene è una figata…ma per scaramanzia non dico ancora niente. Chi virà vedrà. Cmq il succo è così…ve lo metto in musica che è + semplice.
Mi ascoltavo sta canzone dei Negrita (tanto per cambiare), e un pezzo fa così “Tu meritavi di più, ma adesso shock! Al rientro da uno spot… abiti dentro a una favela. Finita l’Era di Helldorado, nel piano B tu non sei convocato..” e mi sono “illuminata” ecco sì…il Piano A, che è quello attualmente in corso mi fa decisamente schifo a dir poco, e ovvio che meritavo di più.Tutti meritano di più. Nel Piano B non son convocata, e la cosa non mi meraviglia neanke. Dunque…mi tocca inventarmi il Piano C e tiè.

intanto ecco, youtube ha finito, fatevi un giretto in Andalucia.



ma cche c’entra? dice qualcuno (quasi chiunque) leggendo il titolo.
Lo so lo so, siamo appena a quasi fine gennaio….Ne manca ancora per che arrivi il caldo. Però  io non vedo l’ora che arrivi l’estate, e già che non sia più buio entro le 4 di pomeriggio mi dà speranza.
Poi “estate” è il titolo della
canzone che fa da colonna sonora a questo video, gentilmente concessa dall’Oscar.
Non è proprio un video, ma delle foto in fila. Cmq è il mio primo allenamento per impratichirmi a usare programmi per fare video tutta da sola on my own. (Si lo so…state ancora aspettando
“roba buona”…ma devo aspettare le autorizzazioni. e poi quello non l’ho fatto tutto da sola, ero in squadra col papi.)
Come si è visto da un po’, ho perso la vena da scrittrice. Non ho molto da scrivere.
Quindi ecco, facciamoci due risate con alcuni dei migliori momenti delle (mie) estati passate. Sperando che quella che arrivi sia ancora migliore. Ringrazio tutti quelli che hanno contribuito a quei bei momenti, anche chi non compare nel video (ma di certi non avevo foto ecc sottomano).
Ancora grazie all’
Oscar (e la sua band) per la canzone…aspettiamo sempre di scoprire chi è che fa i cori.Bellissimi.
E visti i miei precedenti, vi ricordo che se questo video vi piace così tanto da volerlo mandare su Mtv, dovete citare le fonti e chiedere l’autorizzazione se non volete una grana. 😛 😉
Enjoyz.



et cetera